Mediazione condominiale

Il Decreto Legislativo n. 69 del 21/06/2013 convertito nella legge n. 98/2013, ha reintrodotto l’obbligo delle mediazioni civili e commerciali, per le materie di cui all’art. 5 del d.lgs. n. 28/2010 fra le quali sono comprese quelle condominiali. Con tale intervento è entrato definitivamente in vigore l’art. 74 quater delle disposizioni di attuazione del Codice Civile per disciplinare il procedimento di mediazione per le controverise in materia di condominio. La lettura coordinata della norma e dell’art. 4 del d.lgs 04/03/2010 n. 28 individua la competenza territoriale dell’organismo di mediazione che deve essere ubicato nel luogo del giudice territorialmente competente per la controverisa che, nella materia in esame, è quello in cui è situato il condominio, come regolamentato dall’art. 23 del Codice di Procedura Civile.