Chiamano a tutte le ore, anche per più volte al giorno e nella maggio parte durante le ore di pranzo e cena, sono le telefonate dei call center che vogliono indurci a cambiare contratto di fornitura di luce, gas o telefono, molto spesso, per catturare la nostra attenzione, nominano un’azienda molto nota che poi risulta estranea ai fatti.

Ecco di seguito alcuni consigli possono aiutarti a difenderti dalle telefonate indesiderate.

  • Se conosci il numero del chiamante, contatta la società telefonico per sapere come bloccare il numero se usi un telefono fisso, altrimenti se hai un cellulare valle sulle impostazioni del dispositivo e segui le indicazioni per bloccare il numero;
  • Se rispondi alla chiamata prendi tempo con il call center che ti ha chiamato e non sottoscrivete nulla;
  • Diffida della persona che ti chiama se questa non ti rilascia nome e codice numerico per un’eventuale identificazione successiva;
  • Se hai un telefono fisso, assicurati di avere un display con l’opzione utile per vedere il numero del chiamante e segnatelo, in caso rivolgiti al tuo gestore e chiedi l’inserimento di questa opzione nella tua offerta telefonica. Stessa cosa se hai un cellulare, segnati il numero.
  • Contatta l’azienda di telefonia, di luce o gas che sia, per verificare se le notizie che ti sono state comunicate sono vere e fornisci il nome e il codice identificativo della persona che ti ha chiamato;
  • Fai un’ulteriore verifica, ricontattando il numero che ti ha chiamato. Se il numero risulta non raggiungibile, com’è nella maggioranza dei casi, avrai la prova che la chiamata era ingannevole e fai una ricerca in rete, molto spesso i numeri dei call center molesti sono facilmetne reperibili su internet.
  • Se non l’hai già fatto segnala l’episodio all’azienda, alla società, all’ente, all’istituto o all’associazione a nome dei quali ti era arrivata la telefonata, se non è il tuo attuale gestore o fornitore di servizi, diffida la società dal proseguo delle telefonate.
  • Contatta il tuo gestore telefonico e togli il consenso informato relativo alle chiamate di telemarketing.

Ormai è chiaro a tutti che il Registro delle Opposizioni, al quale gli utenti si iscrivono per non ricevere più telefonate commerciali indesiderate, non ha funzionato e non funziona per niente. Fai tesoro di questi consigli e ricorda che chiunque venga ancora disturbato dai telefonatori indesiderati può recarsi presso una delle nostre sedi per avviare le procedure di reclamo direttamente contro l’azienda “molesta”: solo così ci si può liberare di questi veri e propri scocciatori.

A breve sarà disponibile per il download il decalogo con tutti i consigli utili per contrastare le chiamate indesiderate e bloccare i numeri indesiderati.

Di admin

Lascia un commento