Aumentano le bollette di luce e gas con un incremento definitivo del 9,9% per la bolletta dell’elettricità e del 15,3% per quella del gas nel terzo trimestre del 2021 per la famiglia tipo in tutela.

Questi aumenti stanno causando ripercussioni sulle tariffe e sui prezzi finali dei consumatori non solo in Italia ma anche in altri paesi europei, come la Spagna e la Francia. Ma perché stanno aumentando così tanto le tariffe? l’Autorità per l’energia, nel suo comunicato in cui analizza i motivi alla base degli aumenti dichiara che i ribassi delle materie prime infatti durante il Covid-19, hanno successivamente subito una forte crescita delle quotazioni delle principali materie prime energetiche.

I prezzi europei del gas che sono cresciuti di oltre il 30% nel secondo trimestre del 2021 rispetto al primo e risultano sempre più correlati con il prezzo della CO2 che, nel mese in corso, si è attestato oltre i 50 €/tCO2.

Non si tratta certo di notizie incoraggianti per gli italiani: spendere più soldi per luce e gas darà linfa all’inflazione 1,3%, con un lieve rialzo mensile e potrebbe frenare i consumi.

Claudio Greggio portavoce di Micu3000 commenta: “gli Italiani sono allo stremo l’iflazione è salita a giugno del 1,3% +0,2% da aprile 2021, è urgente un intervento del governo, ma è ancora più urgente che gli italiani vengano chiamati alle urne affinchè venga eletto un governo scelto dal popolo”.

Di admin

Lascia un commento