Le alte quotazioni delle materie prime, tornate sui livelli di un anno fa, portano aumenti esponenziali per i consumi di elettricità e gas, si parla che per il primo trimestre del 2021 gli aumenti saranno del +4,5% per la luce e del +5,3% il gas.

Alla luce di tale andamento per l’elettricità la spesa per la famiglia riporta l’Autorità, sarà di circa 488 euro con un risparmio di circa 55 euro annui rispetto ai 12 mesi equivalenti dell’anno precedente. Per il gas, invece, la spesa della famiglia ammonterà a circa 950 euro, con un risparmio di circa 91 euro annui. Il risparmio complessivo si attesta quindi a 146 euro l’anno.

“Rimane però il fatto che in una fase difficile come quella attuale, in cui le famiglie stanno facendo i conti con le dure conseguenze economiche e sociali legate all’emergenza sanitaria, sarà difficile far fronte a tali costi”. Afferma Claudio Greggio, portavoce di Micu3000 e continua: “Gli aumenti in arrivo per una famiglia tipo, significa spendere nel 2021 quindi dal 1 gennaio 2021 al 31 dicembre 2021, nell’ipotesi di prezzi costanti, 23 euro in più per la luce e 50 euro per il gas. Secondo i nostri calcoli quindi una maggior spesa complessiva pari, quindi, a 73 euro. Una doccia gelida per i consumatori”.

Ma l’Associazione Consumatori, attraverso il suo portavoce, lancia un appello al premier Conte: “chiediamo al governo di mettere mano al settore energetico e di tagliare i costi relativi agli oneri di sistema che vista la crisi dovuta all’emergenza sanitaria da Coronavirus, per il 2021 risulterebbero costi particolarmente onerosi in tutte le bollete, dato che l’aumento degli oneri varia in base all’aumento dei consumi. Basti pensare che le tasse su una bolletta elettrica si aggirano attorno al 65% e sul gas al 50%. Su queste tasse il gestore non può farci nulla, ma il governo si”.

La voce “oneri di sistema” presente in tutte le bollete, serve a finanziare gli sgravi alle imprese energivore, ossia quelle aziende che consumano enormi e smisurate quantità di energia e la cui applicazione, continua a perpetrare e gravare in una politica in totale contraddizione.

Di admin

Lascia un commento